“Il racconto di un territorio fra presente e futuro”: questo il titolo del Progetto partecipativo della Cooperativa Filo&Fibra

Siamo felici di offrirvi il frutto maturo di un’attività, di cui vi abbiamo già parlato qui e durata più di un anno, che mette al centro la comunità e il territorio di S. Casciano dei Bagni, comune in provincia di Siena di straordinaria bellezza, ma minacciato dallo spopolamento. Filo&Fibra, la cooperativa di comunità femminile che opera dal 2018, grazie al sostegno della Regione Toscana e dell’Autorità regionale per la garanzia e la promozione della partecipazione, è riuscita a realizzare un percorso multiforme pensato in primis per la comunità, ma rivolto anche a tutti coloro che restano incantati dalla bellezza di questo territorio.

 

Perché in fondo, ci siamo dette, cos’è un paesaggio senza la storia delle persone che lo animano di generazione in generazione? Se ci commuoviamo guardando lo spettacolo di un’alba o di un tramonto, quali emozioni possiamo provare mettendoci in ascolto di una piccola comunità, sospesa nel tempo e circondata da così tanta e struggente bellezza? Come possiamo contribuire a tutelare tutto ciò?

La nostra risposta è stata quella di immergerci nel territorio e nella sua comunità con gli occhi e con il cuore, e questa è la proposta che oggi offriamo anche a quanti desiderano lasciarsi toccare dai volti, dalle memorie e dalle scommesse di chi abita questi piccoli borghi italiani:

Una mostra fotografica (“La scelta”, a cura di Anna Maria Eustachi), un docufilm interamente autoprodotto (“SCDB – Una piccola storia d’Italia”, regia di Francesco de Augustinis, musiche di Federico Erba e Luca Serrao, da un’idea di Gloria Lucchesi e Camilla Recchiuti), un racconto partecipativo in progress, fatto di video-interviste (fruibili sul nostro canale Youtube Filo&Fibra coop), una tavola rotonda all’interno del palinsesto de La Terrazza di S. Casciano dei Bagni, una “Carta del territorio” e una cartellonistica diffusa per l’identificazione e la valorizzazione dei luoghi fotografati, filmati o citati nei racconti del territorio, visite guidate ed organizzazione di cacce al tesoro per bambini e ragazzi.

Un impegno poliedrico, quindi, tutt’altro che chiuso in una prospettiva nostalgica del passato: attingendo linfa dalle radici della memoria collettiva e dalle risorse di un territorio meraviglioso, guardiamo con fiducia al futuro e valorizziamo i talenti umani del presente, favorendo la costruzione di reti e promuovendo formazione, aggregazione e cultura, in un’ottica di sostenibilità ambientale e di economia circolare.

IL RACCONTO DI UN TERRITORIO: SEGNA LA DATA!

  • La mostra fotografica “La Scelta” di Anna Maria Eustachi

S. Casciano dei Bagni 25/07
Celle sul Rigo 8/08
Palazzone 22/08/21

  • Il docufilm: “SCDB – Una piccola storia d’Italia” di Francesco de Augustinis. Musiche di Federico Erba e Luca Serrao.

S. Casciano dei Bagni 26/07
Celle sul Rigo 8/08
Palazzone 22/08/21

  • La Tavola Rotonda

S. Casciano dei Bagni 26/07

  • Le videointerviste “Il racconto partecipato” di Gloria Lucchesi disponibili su Youtube

A SETTEMBRE

  • La Carta del Racconto e la cartellonistica diffusa a cura di Camilla Recchiuti.
  • Le cacce al tesoro e visite guidate.