Pasta e ceci che bontà! Oggi ancora più facile e gustoso questo primo piatto della tradizione grazie alla cassetta di cottura. I ceci una volta a bollore possono continuare il processo di cottura in cassetta: dovrete solo al termine aggiungere la pasta e seguire il completamento della ricetta. Abbiamo stimato che usando la cassetta risparmierete circa 2/3 del tempo necessario a seguire la cottura, che difatto prosegue autonoma e in ottime mani. Provala anche tu e raccontaci com’è andata!

INGREDIENTI

– 150 gr Ceci decorticati per cui non è previsto ammollo

– 1 spicchio di aglioe  2 foglie di alloro – sale q.b.

– 1 litro di acqua

– 150 gr pasta corta a piacere:  tubetti, trottole, farfalle,  (cottura circa 8/10 minuti)

– olio evo e rosmarino a piacere

DESCRIZIONE

Lavare i ceci e porli in una pentola di terracotta o acciaio. Aggiungere acqua, lo spicchio d’aglio, l’alloro e il sale e mettere a bollire.

Dopo circa 30 minuti, spegnere il gas e  inserire la pentola chiusa con il coperchio nella cassetta di cottura, avendo cura di far aderire bene il cuscino superiore della cassetta al coperchio della pentola. Lasciate cuocere per un paio d’ore.

Assaggiate i ceci per verificarne la cottura e rimettere la pentola sul fuoco  aspettando pochi minuti che l’acqua  riprenda a bollire. Aggiungete la pasta verificando che l’acqua ricopra appena (6-7 mm)  la pasta e i ceci.  

Prima di servire in tavola aggiungere  il trito di rosmarino e l’olio a piacere. Buon appetito!