Primo Premio a Lucrezia Mariani

Grande soddisfazione per la partecipazione al concorso dimostrata da studenti e docenti e organizzatori del progetto A.C.CO.S.TO. che si è concluso Giovedì 10 febbraio alle 11 con la premiazione avvenuta online a causa delle norme restrittive dovute alla pandemia. Qui il Comunicato Stampa con tutti i dettagli.

Il primo premio è stato assegnato dalla giuria  alla studentessa LUCREZIA MARIANI, dell’Accademia delle Belle Arti di Firenze,  con il suo progetto di totem espositivo denominato “ZACKE“. Il progetto dovrà essere realizzato nel corso del prossimo mese, per essere poi inviato alle 15 Coop di Comunità aderenti al Progetto Accosto che lo collocheranno nelle loro sedi per l’esposizione dei loro prodotti e servizi.

Ecco qualche immagine del progetto vincitore.

Zacke-concorso-accosto

I progetti finalisti.

I progetti presentati in concorso sono stati 25, da studenti e studentesse provenienti da vari Istituti superiori ed Università pubbliche e private della Toscana (Liceo ArtisticoPolo Bianciardi” di Grosseto – indirizzo Architettura e Ambiente, Liceo Artistico Musicale e Coreutico “Passaglia” di Lucca, Liceo Artistico Statale di Porta Romana e Sesto Fiorentino – Firenze, Isia Design Firenze – Biennio specialistico, Accademia delle Belli Arti di Firenze). Un solo progetto sarà effettivamente realizzato, come da bando di concorso, ma la giuria ha individuato anche altri lavori davvero molto interessanti e meritevoli di menzione. I finalisti potranno approfittare di un periodo di ospitalità a S. Casciano dei Bagni, accolti dalla Coop Filo&Fibra e visitare anche altre Coop di Comunità aderenti al progetto Accosto. Sarà un’esperienza formativa, a contatto con le persone e realtà territoriali di varie aree della Toscana.

Ecco di seguito una galleria di immagini dei progetti finalisti:

 

Irene Cerri, Liceo Artistico “Polo Bianciardi” di Grosseto

 

Arianna Pinzi, Ludovica Ottaviani, Federica Rosi, Noura Vittori e Annachiara De Marco, “Isia Design” Firenze

 

Sara Fenili, Liceo Artistico “Passaglia” di Lucca

 

Giulia Mancuso, Liceo Artistico di “Porta Romana” di Firenze

 

Una particolare menzione, infine, al progetto “REVERSE“, segnalato per l’importante lavoro concettuale nell’elaborazione dell’idea:

Denisa Pariac e Alexia Francesconi, Liceo Artistico “Passaglia” di Lucca

 

Un grande ringraziamento a tutte le studentesse e gli studenti che hanno partecipato e ai docenti che hanno dimostrato sensibilità verso il Concorso proposto e sostegno alle attività dei giovani.

VI ASPETTIAMO TUTTI A S. CASCIANO dei Bagni per conoscere la nostra realtà di FILO&FIBRA! 

 

Il Progetto Accosto è finanziato nell’ambito del POR FESR 204-2020.

por creo